Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

NULLITA' E ANNULLABILITA' DELLA DELIBERA DI APPROVAZIONE DEL BILANCIO

Pubblicato il 23 settembre 2022 alle 14.45

La delibera di approvazione del bilancio può essere oggetto di impugnazione nei seguenti casi:

• Vizi di procedura.

In tal caso può essere chiesto l’annullamento della delibera e, con esso, del bilancio. I vizi procedurali che comportano l’annullabilità del bilancio sono i seguenti:

- Omess...

Leggi tutto il post »

L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO

Pubblicato il 22 settembre 2022 alle 14.15

Il bilancio delle società di capitali deve essere redatto da parte degli amministratori (consiglio di amministrazione o consiglio di gestione). L’esame della bozza avviene in apposita seduta del consiglio di amministrazione convocata in tempo utile per permettere tempestivamente sia la trasmissione del progetto di bilancio al collegio sindacale (se previsto) sia al deposito degli stessi pr...

Leggi tutto il post »

LA PRESCRIZIONE PRESUNTIVA DEI CREDITI

Pubblicato il 21 settembre 2022 alle 14.55

Esclusivamente per la riscossione dei crediti, sono previste tutta una serie di fattispecie per le quali si applica la prescrizione presuntiva.

Essa si fonda sul rilievo che determinati crediti (ad esempio per soggiorni in albergo, per acquisti al dettaglio, per servizi professionali, ecc.) sono, di regola, pagati subito dopo la prestazione senza che il debitore provveda a farsi rilasciare una quietanza. Pertanto, una volta ...

Leggi tutto il post »

LA CESSAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI HA EFFETTO DALLA NUOVA ACCETTAZIONE

Pubblicato il 21 settembre 2022 alle 13.10

Il Tribunale di Foggia (sentenza del 15.9.2022), ha stabilito che il nostro ordinamento con contempla l’istituto della “conferma” dell’amministratore di società di capitali con la conseguenza che, in caso di sua rielezione nella carica appena scaduta, non si verificherebbe la conferma dell’incarico bensì la scadenza dalla carica e la contestuale (ri)nomina ad amminist...

Leggi tutto il post »

LA REMISSIONE DEL DEBITO DEL SOCIO

Pubblicato il 14 settembre 2022 alle 15.20

Nelle aziende non sono infrequenti casi in cui i soci vantino crediti verso la società partecipata in riferimento sia ad operazioni svolte in qualità di soci (dividendi, interessi da finanziamenti concessi alla società, compensi, TFM ecc.) sia in qualità di terzi (cessione beni, prestazioni professionali, ecc.).

La rinuncia al credito da parte del socio da remissione è un atto unilaterale ricettizio...

Leggi tutto il post »

IL SOCIO DI SNC CHE ESERCITA IL RECESSO DEVE ESSERE IN BUONA FEDE

Pubblicato il 14 settembre 2022 alle 13.50

La Corte di Cassazione, nella sentenza 8.7.2022 n. 21731, ha statuito che, nelle società di persone, la legittimità dell’esercizio del diritto di recesso per giusta causa (ex art. 2285 c.c.) deve essere valutata accertando se sia stato o meno esercitato secondo modalità e tempi non finalizzati soltanto allo scopo di arrecare danno all’altra parte. Nel caso di specie è stata confermata la sentenza di merito che aveva ritenuto che il r...

Leggi tutto il post »

IL PATTO DI FAMIGLIA

Pubblicato il 10 settembre 2022 alle 14.55

Con la legge n. 551 del 14 febbraio 2006 il legislatore ha introdotto nel nostro ordinamento il patto di famiglia a seguito dell’input della Comunità Europea con lo scopo di assicurare una continuità gestionale post mortem dell’impresa caduta in successione assegnando la stessa al discendente/i con le migliori attitudini manageriali, evitando l’instaurazione di una comunione ereditaria che ponga a serio rischio la continuità ...

Leggi tutto il post »

FINANZIAMENTO TRA PRIVATI

Pubblicato il 05 settembre 2022 alle 15.30

Il finanziamento tra privati costituisce una vera e propria operazione di mutuo.

Non è raro imbattersi in una situazione dove vi sia la necessità di concedere un prestito ad un amico, a un parente o a uno stretto familiare, con l’impegno da parte di questi di restituirlo entro un termine prestabilito: in queste situazioni si conclude un vero e proprio contratto, anche se tale accordo avviene verbalmente.

Leggi tutto il post »

IL CONTRATTO DI COMODATO

Pubblicato il 29 giugno 2022 alle 14.10

Ai sensi dell’art. 1803 c.c., il comodato è un contratto mediante il quale una parte (comodante) consegna all’altra (comodatario) una cosa mobile o immobile affinché se ne serva per un uso a tempo determinato o indeterminato, con l’obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta.

Il comodato è un contratto:

  • Reale, perfezionandosi con la cons...
Leggi tutto il post »

LE SCRITTURE PRIVATE SI REGISTRANO ENTRO 30 GIORNI

Pubblicato il 29 giugno 2022 alle 13.45

Il DL 73/2022 “Semplificazioni fiscali” prevede che, tra gli altri, che dal 22.6.2022 gli atti privati (art. 13 del DPR 131/86) e le denunce di eventi successivi alla registrazione (19 del DPR 131/86), devono essere registrati entro 30 giorni. La novità riguarda gli atti formati per scrittura privata non autenticata diversi dalla locazione, in quanto per gli atti notarili e per le loca...

Leggi tutto il post »