Dott. Caglieri Simone

Consulente aziendale, esperto in controllo di gestione e crisi d'impresa

Rassegna stampa

Rassegna stampa

COMPENSAZIONI IVA AL 9,5% PER BOVINI E SUINI NEL 2021

Pubblicato il 03 giugno 2021 alle 13.30

Tra le misure a sostegno dell’agricoltura introdotte con il DL 73/2021 (c.d. “Sostegni-bis”), vi è anche l’aumento delle percentuali di compensazione IVA applicabili alle cessioni di animali vivi della specie bovina e suina da parte dei produttori agricoli in regime IVA speciale ex art. 34 del DPR 633/72.

Infatti, l’art. 68 co. 1 del DL 73/2021 stabilisce che, per l’anno 2021, le percentuali applicabili alle suddette cessioni (da ultimo fissate al 7,65% per i bovini e al 7,95% per i suini dal DM 10.2.2021) sono innalzate, entrambe, al 9,5%. I produttori agricoli che si avvalgono del regime speciale IVA dovranno perciò tenere conto delle nuove misure nelle prossime liquidazioni periodiche, ma anche operare le necessarie rettifiche per le liquidazioni del 2021 già effettuate. In particolare, i produttori in regime speciale che applicano le percentuali di compensazione per determinare forfetariamente l’IVA detraibile recupereranno la maggiore detrazione spettante in sede di dichiarazione IVA annuale.


FONTE: EUTEKNE



Categorie: Tutte le notizie, Area fiscale


Commenti disabilitati.
0