Dott. Caglieri Simone

Consulente aziendale, esperto in controllo di gestione e crisi d'impresa

Rassegna stampa

Rassegna stampa

ISTANZE A FONDO PERDUTO PER GLI AFFITTI ABITATIVI ENTRO IL 6 SETTEMBRE

Pubblicato il 07 luglio 2021 alle 15.45

Con il provvedimento 6.7.2021 n. 180139, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità applicative e i termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per la riduzione dell’importo del canone di locazione di cui all’art. 9-quater del DL 137/2020 (DL “Ristori” ).

In particolare, i locatori di immobili a uso abitativo siti nei Comuni ad alta tensione abitativa e adibiti dal locatario ad abitazione principale, che hanno rinegoziato in diminuzione i canoni per l’anno 2021, possono presentare l’istanza per l’accesso al contributo dal 6.7.2021 al 6.9.2021.

Il contributo è riconosciuto fino al 50% della riduzione del canone, entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore, in presenza di una rinegoziazione con decorrenza pari o successiva al 25.12.2020 e comunicata, entro il 31.12.2021, all’Agenzia delle Entrate tramite il modello RLI.

Posto che l’istanza deve essere presentata entro il 6.9.2021, le rinegoziazioni in diminuzione che saranno accordate al conduttore successivamente alla scadenza per la presentazione dell’istanza vanno indicate come “rinegoziazioni programmate”, con indicazione dell’impegno alla comunicazione all’Agenzia tramite il modello RLI entro il 31.12.2021.


FONTE: EUTEKNE



Categorie: Tutte le notizie, Area fiscale


Commenti disabilitati.
0