Dott. Caglieri Simone

Consulente aziendale, esperto in controllo di gestione e crisi d'impresa

Rassegna stampa

Rassegna stampa

LAVORO, LA PARITA' SALARIALE UOMO-DONNA ORA E' LEGGE

Pubblicato il 27 ottobre 2021 alle 07.45

Via libera definitivo del Senato al Ddl per le pari opportunità tra uomo e donna in ambito lavorativo, a partire dalla parità salariale. Il provvedimento, che modifica il Codice delle pari opportunità, è stato approvato all'unanimità dalla commissione Lavoro del Senato in sede deliberante senza modifiche rispetto al testo approvato sempre all'unanimità dall'Aula della Camera lo scorso 13 ottobre. Lo riferisce la relatrice Valeria Fedeli (Pd). La relatrice, per accelerare l'iter di approvazione del provvedimento da parte di Palazzo Madama, aveva chiesto e ottenuto l'assenso da parte di tutti i gruppi a non presentare emendamenti.

“Grazie all’impegno del Movimento, volto ad ottenere l’assegnazione in sede deliberante alla commissione Lavoro del Senato, il testo unificato sulla parità di opportunità sarà a breve legge dello Stato italiano”, ha commentato la presidente della commissione Lavoro di Palazzo Madama, Susy Matrisciano (M5S), dopo l’ok al provvedimento dell’11ma commissione in sede deliberante. “Si tratta già di un risultato cruciale per la vita di tantissime e tantissimi lavoratrici e lavoratori, ottenuto – sottolinea l’esponente stellata – grazie alla comunità d’intenti con tutte le forze politiche, ma è anche il primo passo verso il raggiungimento di obiettivi ancora più ambiziosi su cui, oggi più che mai, è impossibile pensare di procrastinare: l’ottenimento dell’effettiva parità salariale uomo-donna e la previsione di un salario minimo per tutti i lavoratori e le lavoratrici".


FONTE: ITALIAOGGI



Categorie: Tutte le notizie, Economia e imprese


Commenti disabilitati.