Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

LEGITTIMA L'ESDEBITAZIONE DEL DEBITORE INCAPIENTE PER DEBITI VERSO LA CASSA PREVIDENZIALE

Pubblicato il 15 aprile 2022 alle 13.40

Come spesso avviene, la giurisprudenza ritorna sul tema dell'esdebitazione del debitore incapiente. Questa volta è il Tribunale di La Spezia con la sentenza del 3.3.2022  con la quale si ritiene esistente il requisito della meritevolezza del debitore anche nell’ipotesi di omissione del “modello 5”, ossia della dichiarazione reddituale verso la Cassa Previdenziale poiché tale condotta non è idonea ad impedire alla Cassa di previdenza di conoscere l’esposizione debitoria.

Secondo i giudici, anche il mancato deposito dell’istanza di rateazione delle somme dovute alla cassa previdenziale non può integrare l’inescusabile negligenza richiesta dalla norma.


FONTE: EUTEKNE



Categorie: Tutte le notizie, Crisi d'impresa e procedure concorsuali


Commenti disabilitati.