Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

FILATURA ITALIANA IN CRESCITA NEL 2021 E 2022

Pubblicato il 27 giugno 2022 alle 08.50

Notizie positive per il settore della filatura arrivano dal Centro studi di Sistema moda Italia (Smi) e Confindustria Moda: il bilancio settoriale 2021 registra un'evoluzione molto favorevole dovuta principalmente dalla maglieria e il tessuto a maglia. Il fatturato settoriale rileva un +28,7% su base annua, guadagnando circa 580 milioni in dodici mesi. 

Valori positivi anche nel 2022. Se nel primo trimestre 2021 l'indice di produzione industriale Istat relativo alle attività di filatura aveva fatto registrare solo un primo timidissimo segnale di recupero (+0,1%), il gennaio-marzo 2022 presenta un aumento del +21,0% con un recupero dell'export del +10,0%. I filati lanieri crescono a volume del +29,9% nel caso dei pettinati e del +19,0% nel caso dei cardati; una dinamica del -8,6% si rileva per i misti chimico-lana; quelli per aguglieria si incrementano, invece, del +8,4% in quantità. Le esportazioni in tonnellate dei filati di cotone e di lino presentano un trend positivo, ma di diversa intensità: le prime crescono del +5,8%, le seconde del +24,7%.

 


FONTE: IL SOLE 24 ORE 



Categorie: Tutte le notizie, Economia e imprese


Commenti disabilitati.