Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

IL CONTESTO ECONOMICO INFLUISCE NEGATIVAMENTE SUI FLUSSI DI CASSA DELLE IMPRESE

Pubblicato il 20 settembre 2022 alle 13.40

L'attuale contesto economico nazionale, caratterizzato da caro bollette e un generalizzato fenomeno inflazionistico, sta riducendo le marginalità economiche - e, di conseguenza, la capacità del ciclo produttivo di creare liquidità - di molte imprese. 

La questione più complessa è l’individuazione della soluzione volta a risolvere l’eventuale crisi d’impresa.

Nei casi più gravi, l’impresa e i suoi consulenti potranno valutare se ci sono i presupposti per instaurare un processo di ristrutturazione del debito, anche alla luce delle opportunità disciplinate dal codice della crisi recentemente entrato in vigore. Allo stesso tempo si deve considerare che qualunque tipologia di salvataggio comporta la redazione di un piano di risanamento sostenibile, sarà cioè indispensabile riuscire a dimostrare che l’impresa, “liberata” dal debito in eccesso, sarà in grado di stare sul mercato e nell’attuale contesto potrebbe non essere agevole. Per tale motivo si rimarca l'importanza di una corretta programmazione economico-finanziaria tramite il controllo di gestione, oltre ad una periodica analisi dello stato di salute della propria azienda sia di tipo temporale (nel corso degli anni e dei mesi) sia nello spazio (rispetto ai concorrenti).


FONTE: EUTEKNE



Categorie: Tutte le notizie, Crisi d'impresa e procedure concorsuali


Commenti disabilitati.