Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

MENSE ITALIANE IN CRISI

Pubblicato il 22 settembre 2022 alle 08.55

Tra i settori in crisi per gli aumenti fuori controllo di luce, gas e generi alimentari vi è anche quello delle mense: tra il 2020 e il 2022, secondo le rilevazioni di Oricon, il peso dell’energia elettrica è decuplicato mentre l’incidenza del gas sui ricavi è aumentata di 15 volte passando dallo 0,3% al 3,7% sul costo del pasto.

«Incrementi insostenibili per le aziende se non si interviene sui costi e la rinegoziazione dei contratti di appalto - avverte Carlo Scarsciotti, presidente Oricon -. Senza un tempestivo intervento del Governo, le aziende rischiano entro la fine dell’anno di non poter più garantire un servizio essenziale per le famiglie come le mense scolastiche...Ormai si lavora con un margine negativo di oltre 10 punti». Il settore nel 2019 aveva un margine operativo lordo intorno al 5,5% del valore della produzione mentre ora i costi superano nettamente i prezzi concordati.

 

Per cercare di salvaguardare il comparto Scarsciotti chiede «un regime obbligatorio di revisione dei prezzi al verificarsi di particolari condizioni di natura oggettiva, come i rincari ai quali stiamo assistendo, non supponibili al momento della formulazione dell’offerta. Tale adeguamento non deve in alcun modo ricadere sul consumatore finale e sulle famiglie».


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Categorie: Tutte le notizie, Economia e imprese


Commenti disabilitati.