Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

TREGUA FISCALE MA SOLO CON STRALCIO SANZIONI

Pubblicato il 23 novembre 2022 alle 13.40

L’Esecutivo ha annunciato che nel Ddl. di bilancio 2023 ci saranno varie misure tese a deflazionare, anche in via anticipata, le vertenze tra Erario e contribuenti.

In breve, potranno figurare le seguenti misure:

- una sorta di ravvedimento operoso “speciale” per chi ha dichiarato e non ha pagato le imposte, con sanzioni del 3% e dilazione in cinque anni;

- una sorta di ravvedimento operoso “speciale” per chi non ha dichiarato i redditi, con sanzioni del 5% e dilazione in due anni;

- una definizione dei PVC e degli accertamenti con stralcio delle imposte e possibilità, per gli accertamenti, di negoziare l’imposta;

- un annullamento automatico dei ruoli del valore sino a 1.000,00 euro fino all’anno 2015;

- forse, una riedizione della rottamazione dei ruoli;

- una definizione delle liti pendenti strutturata in modo simile all’art. 6 del DL 119/2018.


FONTE: EUTEKNE



Categorie: Tutte le notizie, Consulenza fiscale


Commenti disabilitati.