Rassegna stampa e blog

Rassegna stampa

IL GAS TORNA AD AUMENTARE: QUOTA 130 EURO

Pubblicato il 24 novembre 2022 alle 08.10

Bocciature di Italia, Francia, Spagna e Polonia alla proposta della Commissione europea sul tetto al prezzo del gas che dovrebbe entrare in vigore da gennaio in caso di emergenza e con due condizioni:

  • Per due settimane consecutive il prezzo del gas ad Amsterdam è superiore a 275 euro a megawattora; 
  • La differenza di prezzo tra il Ttf e il Gnl supera i 58 euro per dieci giorni di seguito. 

Tale misura si sta rivelando controproducente come testimonia l'andamento del mercato del gas che ha chiuso in rialzo sfiorando i 130 euro al mwh con un +8,5%, spinto anche dalle minacce di Gazprom di tagliare le residue forniture all'Europa.

In tal senso si è esposto il ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin, che ha definito la proposta della Commissione Ue «insufficiente» aggiungendo che si tratta di una misura che «rischia di stimolare la speculazione invece di arginarla». Al contrario è dura la reazione della vicepremier spagnola, Teresa Ribera, la quale ha affermato «non può essere una proposta seria, è uno scherzo». 


FONTE: IL GIORNALE




Categorie: Tutte le notizie, Economia e imprese


Commenti disabilitati.